Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Sidebar". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-1". Impostare manualmente id a "sidebar-1" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Footer Widgets". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-2". Impostare manualmente id a "sidebar-2" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_deregister_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_register_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_enqueue_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196
Satisfiction » Stephen King e i canarini scoreggioni.
Notice: Trying to get property of non-object in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: meta_post_keywords in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: wpzoom_sidebar in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/header.php on line 108

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 13

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 14
990x27_promo
Extravaganze 23.09.2012

Stephen King e i canarini scoreggioni.

di

Prendetevi una birra dal frigorifero e poi mettetevi qui, attorno a me che ne ho una di quelle buone da raccontarvi. Vi voglio parlare di Stephen King, il più grande “Raccontafiabe” dell’Occidente, come dice Antonio Faeti che è uno che di miti popolari se ne intende. Allora, tempo fa, dedicai un anno della mia vita a colui che ormai chiamo Lo Zio, per scrivere una enciclopedia Kinghiana per la De Agostini, che ne fece dispense da abbinare ad una collana di dvd. Opera monstrum, vergata con l’amorevole devozione di un monaco amanuense, sulla quale non detengo nessun diritto: ma questo è un’altra storia, ed anche triste. Mentre io voglio farvi sganasciare dalle risate. Torniamo allo Zio ed alla mia enciclopedia: quando i grafici della De Agostini si misero all’opera, mi accorsi che ogni citazione kinghiana che io facevo, oltre che corsivata, veniva aperta da una curiosa silhoutte di una sorta di passerotto. Telefonai in redazione per chiedere lumi e mi risposero che l’uccellino era stato copiato dal sito ufficiale dello Zio: vero. Ancora oggi che la grafica si è fatta più minimale il passerotto resiste (sopra la “K”). Sempre più incuriosito, scrissi al web-master della pagina, che mi offrì una replica molto diplomatica ma più insipida di una supplente di fisica. In pratica, mi diceva il web-master, è universalmente risaputo che Stephen King vive nel Maine che possiede pure una flta area boschiva, e quindi quell’uccellino voleva essere un omaggio alla fauna di quella zona del New England….Bon. Un poco deluso mi rimisi al lavoro.

Ma due giorni dopo- BANG!- la sorpresa: apro la posta elettronica e trovo una curiosa mail, firmata “Doctor Sad”. La leggo e i miei occhi si fan due fanali. “Finalmente qualcuno che si accorge di quel cazzo di uccellino!- così si apriva la missiva digitale- Devi sapere che si tratta di un esemplare di Tanagra Vermiglia (Piraga Olivacea) che noi qui nel Maine chiamiamo “canarino scoreggione” . Già. Perché, assieme all’avvoltoio, è l’unico uccello al mondo in grado di emettere pesanti peti. Se infatti osservi attentamente, noterai che lo “STEPHEN KING” della home page è avvolto da una inquietante nebbiolina verdastra. Che NON è un banale effetto da B-movie. E’ semplicemente il risultato della mostruosa scoreggia emessa da quel cazzo di uccello!”… Non ricordo per quanto tempo rimasi, un poco inebetito, a fissare quella mail. Nessun dubbio: mi aveva scritto Stephen King in persona, forse in momento di noia in cui Lo Zio si era messo a leggere le domande che giungevano al suo sito… Sì, davvero, amici, nessun dubbio: lo stile di King si riconosce anche quando vuol fare il ragazzino coprolalico (ne ha sparata una di quelle grosse), la versione adulta del logorroico ma irresistibile Richie Tozier di It…Non ho mai replicato a quella mail…E mai lo farò: ci penso di notte, ogni tanto, e mi spanzo dalle risate come fossi nella nostra casetta sull’albero, in compagni dello Zio…


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 3778