Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Sidebar". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-1". Impostare manualmente id a "sidebar-1" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Footer Widgets". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-2". Impostare manualmente id a "sidebar-2" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_deregister_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_register_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_enqueue_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196
Satisfiction » Erik Satie
Notice: Trying to get property of non-object in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: meta_post_keywords in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: wpzoom_sidebar in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/header.php on line 108

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 13

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 14
990x27_promo
SatisRetrò 07.09.2012

Erik Satie

di

DESCRIZIONI AUTOMATICHE

1. Su un Naviglio

Seguendo l’onda

Breve spruzzo

Un altro

Una ventata d’aria fresca

Malinconia marittima

Breve spruzzo

Piacevole beccheggio

Breve ondata

Il capitano dice: “Un gran bel viaggio”

Il naviglio sogghigna

Paesaggio in lontananza

Brezzolina

Breve spruzzo di cortesia

Per accostare

Quaderni di un mammifero

Traduzione: Ornella Volta

Pubblicato da Adelphi nel 2002

E si chiamava Alfred Eric Leslie Satie, per prima cosa. E poi nacque nella bella Honfleur nel maggio del 1866, da padre normanno e madre scozzese. A quattro anni se ne fu a Parigi con la famiglia, ma alla morte della madre tornò a Honfleur e incominciò a seguire lezioni di musica. Tornato a Parigi, prese lezioni di piano dalla seconda moglie del padre. Da anglicano passò alla fede cattolica, entrò in Conservatorio e qui ricevé il discredito dei suoi insegnanti per lo scarso talento. Abbandonò il conservatorio e si arruolò in fanteria, ma per fortuna capì subito che non era tagliato per l’esercito. Per cui si espose al freddo e si prese una sesquipedale congestione polmonare per cui fu riformato. Si trasferì a Montmartre, conobbe Debussy. Nel 1891 entrò nell’Ordine cabalistico dei Rosacroce di Joséphin Péladan e Stanislas de Guaita, e compose le Sonneries de la Rose+Croix. Fondò la Eglise metropolitaine d’arte de Jesus Conducteur e ne fu unico membro. Nel 1905 conobbe Jean Cocteau, e con lui e Picasso compose il balletto cubista Parade. Visse in un appartamento, ribattezzato l’armadio, in cui una delle due stanze era chiusa a chiave. Ciò che conteneva fu scoperto solo dopo la sua morte: una collezione di ombrelli. Morì nel 1925.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 3778