Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Sidebar". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-1". Impostare manualmente id a "sidebar-1" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4161

Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Footer Widgets". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-2". Impostare manualmente id a "sidebar-2" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4161

Notice: wp_deregister_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4161

Notice: wp_register_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4161

Notice: wp_enqueue_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4161
Satisfiction » EPISTOLARIO 1885-1889 (A CURA DI GIULIANO CAMPIONI, MARIA CRISTINA FORNARI)
Notice: Trying to get property of non-object in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: meta_post_keywords in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: wpzoom_sidebar in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/header.php on line 108

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 13

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 14
990x27_promo
Recensioni Autore: Friedrich Nietzsche / Adelphi / pp. 1358 / € 100

EPISTOLARIO 1885-1889 (A CURA DI GIULIANO CAMPIONI, MARIA CRISTINA FORNARI)

Recensione di Riccardo De Benedetti

Notice: Undefined variable: wpzoom_cf_use in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/single-recensioni.php on line 28

Notice: Undefined variable: img in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/single-recensioni.php on line 30

Notice: wpdb::escape è deprecata dalla versione 3.6.0! Utilizzare al suo posto wpdb::prepare() or esc_sql(). in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 3853

Notice: Undefined offset: 2 in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 363

Notice: Undefined variable: args in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 380
EPISTOLARIO 1885-1889 (A CURA DI GIULIANO CAMPIONI, MARIA CRISTINA FORNARI)

Con il V vol. dell’Epistolario 1885-1889 Adelphi termina la sua edizione delle lettere di Nietzsche. Sono le conclusive, quelle dell’istrione “Dioniso”, che ha dentro il caos “per mettere al mondo una stella danzante”, parole che si potevano leggere sui muri della Sorbona nel ’68. Oliver Clément vi trovò motivi più che sufficienti per spodestare Marx da quegli eventi e mettere al suo posto l’“animale grandissimo”. Parole che ho ritrovato nell’atrio della Biblioteca comunale di Vigevano a didascalizzare un disegno infantile proposto da qualche maestra demente. Si giocano nel finale di queste scritture significati velleitari, qualche insistito invito a fare a meno di noi stessi a vantaggio di qualcos’altro e tanta fiducia negli stadi valetudinari della coscienza. Che ce ne facciamo, ora che li abbiamo attraversati anche noi e che la cultura per le masse offre a prezzi modici inflazionatissime perdite di identità unite ad altrettanto rapidi rientri? Continuiamo a pestare l’acqua nel mortaio della follia illudendoci di tirarne fuori qualcosa. Nietzsche mantenne la sua vita nella demenza per circa dieci anni. Noi ormai molti di più.


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 3743