Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Sidebar". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-1". Impostare manualmente id a "sidebar-1" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4148

Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Footer Widgets". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-2". Impostare manualmente id a "sidebar-2" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4148

Notice: wp_deregister_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4148

Notice: wp_register_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4148

Notice: wp_enqueue_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4148
Satisfiction » Autore Rubrica / Editoriale » Roberto Saporito
Notice: Trying to get property of non-object in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: meta_post_keywords in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: wpzoom_sidebar in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/header.php on line 108

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 13

Notice: Undefined property: WP_Error::$parent in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions.php on line 14
990x27_promo

Roberto Saporito
Warning: Missing argument 2 for apply_filters(), called in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/archive.php on line 20 and defined in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/plugin.php on line 176

Notice: Undefined variable: value in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/plugin.php on line 203

Roberto Saporito è nato ad Alba (CN) nel 1962. Ha studiato giornalismo. Ha pubblicato raccolte di racconti, come “Harley-Davidson Racconti” e “Generazione di perplessi”, e romanzi, tra cui ricordiamo “Anche i lupi mannari fanno surf”. Le sue opere sono state pubblicate in antologie e su innumerevoli riviste letterarie. È membro del comitato scientifico del festival letterario “Letture corsare” che si tiene ad Alba.

Roberto Saporito su Satisfiction.me:

Philippe Djian “Criminels”
Roberto Saporito /

Philippe Djian “Criminels”

Philippe Djian “Criminels” Prima edizione 1997 # “La vita mette sempre paura, a pensarci. Ma uno se lo dimentica.” (Philippe Djian “Criminali”) “A volte, gli oggetti ti aiutano a capire cosa succede. È come aprirsi la testa per darci un’occhiata.” (Philippe Djian “Criminali”) “Il sesso, a volte, è come una bombola d’ossigeno. Forse si fa per non morire.” (Philippe Djian “Criminali”) “Non [&hellip

Donna Tartt “The goldfinch”
Roberto Saporito /

Donna Tartt “The goldfinch”

Donna Tartt “The goldfinch” Prime edizione 2013 “Perché questa è la verità: la vita è una catastrofe.” (Donna Tartt “Il cardellino”) “Non siamo noi a determinare il tipo di persona che siamo.” (Donna Tartt “Il cardellino”) “La maggior parte delle persone sembravano soddisfatte della sottile patina ornamentale e del sapiente gioco di luci che, di tanto in tanto, facevano apparire [&hellip

Deborah Willis “Vanishing and other stories”
Roberto Saporito /

Deborah Willis “Vanishing and other stories”

Deborah Willis “Vanishing and other stories”   Prima edizione 2009 “Un conto era fumare l’erba coltivata dai vicini. Ma finanziare le grandi compagnie del tabacco era un’altra cosa.” (Deborah Willis “Svanire”) “Stavamo parlando della “Campana di vetro”, perché avevamo sedici anni, e avremmo voluto essere depresse a New York. Ci saremmo perfino accontentate di essere felici a New York.” (Deborah [&hellip

Laurent Mauvignier “Ceux d’à côté”
Roberto Saporito /

Laurent Mauvignier “Ceux d’à côté”

Laurent Mauvignier “Ceux d’à côté” Prima edizione 2002   “Quelli che ci capiscono non capiscono noi, ma loro stessi, solo loro stessi.” (Laurent Mauvignier “I passanti”) “La folla non ha bisogno delle persone.” (Laurent Mauvignier “I passanti”) “Sono passato dalla parte di ciò che fa paura per non essere più fra quelli spaventati.” (Laurent Mauvignier “I passanti”) “Una buona giornata è quella che ci [&hellip

Don DeLillo “End Zone”
Roberto Saporito /

Don DeLillo “End Zone”

Don DeLillo “End Zone” Prima edizione 1972 “È sempre interessante stare fermi davanti a una finestra a scambiare sguardi con una donna sconosciuta in un altro edificio.” (Don DeLillo “End zone”) “Un nuovo stile di vita ha bisogno di una nuova lingua.” (Don DeLillo “End zone”) “Credo che nessuno sappia quanto sia profondo l’indicibile.” (Don DeLillo “End zone”) “Non mi fido [&hellip

Jonathan Lethem “Dissident Gardens” 
Roberto Saporito /

Jonathan Lethem “Dissident Gardens” 

Jonathan Lethem “Dissident Gardens” Prima edizione 2013 “Tutto significava qualcosa, se solo avesse saputo cosa.” (Jonathan Lethem “I Giardini dei dissidenti”) “Il primo vero tentativo di interpretazione di qualunque pensatore è sempre lo stesso: disfare coloro che ci hanno fatto.” (Jonathan Lethem “I Giardini dei dissidenti”) “L’elusività era la sua unica risorsa.” (Jonathan Lethem “I Giardini dei dissidenti”) “Nato come una macchina per [&hellip

Marguerite Duras “La ragazza del cinema”
Roberto Saporito /

Marguerite Duras “La ragazza del cinema”

Marguerite Duras “La ragazza del cinema” Prima edizione, 2014 Lei: Il dolore, no, non è mai possibile. Lui: Proprio così… Mai… Crediamo di conoscerlo come noi stessi e poi, no… Ogni volta torna, ogni volta miracoloso. (Marguerite Duras “La ragazza del cinema”) “Càpita che un amore non muoia e che lo si debba annientare.” (Marguerite Duras “La ragazza del cinema” “Accade [&hellip

Rick Moody “Purple America”
Roberto Saporito /

Rick Moody “Purple America”

Rick Moody “Purple America” Prima edizione 1996   “Cristo santo, non sta forse tra i diritti sacrosanti il perseguimento della felicità?” (Rick Moody “Rosso americano”) “Le cose che eviti diventano tue alleate.” (Rick Moody “Rosso americano”) “Le parole ‘significavano’ civiltà.” (Rick Moody “Rosso americano”) “Solitudine e negozi notturni sono collegati.” (Rick Moody “Rosso americano”) “I sottomarini nucleari continuano a salvaguardare [&hellip

Don DeLillo “The Angel Esmeralda”
Roberto Saporito /

Don DeLillo “The Angel Esmeralda”

Don DeLillo “The Angel Esmeralda” prima edizione, 2011 “Noi contiamo sul fatto che le notizie scompaiano, dice mio padre. Poi mio padre e’ diventato una notizia. Poi è scomparso.” (Don DeLillo “L’angelo Esmeralda”) “Le persone che hanno bisogno di definire se stesse dovrebbero stare nei dizionari.” (Don DeLillo “L’angelo Esmeralda”) “Sacrificare a volte il significato all’impulsività. Lasciare che le parole [&hellip

John Barth, La vita è un’altra storia
Roberto Saporito /

John Barth, La vita è un’altra storia

John Barth “La vita è un’altra storia” Prima edizione italiana, 2010 “Il celebre romanziere dell’Ottocento Gustave Flaubert, autore di “Madame Bovary”, una volta dichiarò che ciò che gli sarebbe davvero piaciuto scrivere era un romanzo sul Nulla.” (John Barth “La vita è un’altra storia”) “Il dato proveniente dalla vita reale potrà essere pressoché impercettibile dopo che l’immaginazione narrativa l’avrà inserito [&hellip

Bernard Malamud “Pictures of Fidelman: An Exhibition”
Roberto Saporito /

Bernard Malamud “Pictures of Fidelman: An Exhibition”

“Se non puoi inventare l’arte, inventa la vita.” (Bernard Malamud “Ritratti di Fidelman”)   “Se non sono un’artista non sono niente.” (Bernard Malamud “Ritratti di Fidelman”)   “L’arte non è la vita.” (Bernard Malamud “Ritratti di Fidelman”) L’arte vive di incidenti.” (Bernard Malamud “Ritratti di Fidelman”)   “L’arte è furto. Tutti sono ladri.” (Bernard Malamud “Ritratti di Fidelman”)   “Se [&hellip

Philippe Djian “Assassins”
Roberto Saporito /

Philippe Djian “Assassins”

Philippe Djian “Assassins” Prima edizione 1994   “Se sei sano di mente, alla fine o ti suicidi o ti fai frate dopo che ti è venuta un’ulcera.” (Philippe Djian “Assassini”)   – Secondo lei, cosa è importante? – E’ più difficile capire quello che non lo è. Bisogna “sbarazzarsi” dei pesi inutili, credo. – ” (Philippe Djian “Assassini”)   “La vita [&hellip

Emmanuel Carrère “Limonov”
Roberto Saporito /

Emmanuel Carrère “Limonov”

Emmanuel Carrère “Limonov” Prima edizione 2011 “Era come se avessi dovuto intervistare tutti insieme Houellebecq, Lou Reed e Cohn-Bendit: due settimane con Limonov, che fortuna!” (Emmanuel Carrère “Limonov”) “L’Hotel Winslow è un rifugio per i russi, soprattutto ebrei, che appartengono come lui alla «terza emigrazione», quella degli anni Settanta. Eduard è in grado di riconoscerli per strada, anche di spalle, dalla [&hellip

Jennifer Egan “Look at me”
Roberto Saporito /

Jennifer Egan “Look at me”

Jennifer Egan “Look at me” prima edizione 2001   “Noi siamo ciò che vediamo.” [Jennifer Egan “Guardami”]   “I ricordi non sono una cosa un po’ obsoleta, in un mondo in cui nel giro di qualche ora puoi arrivare dappertutto?” [Jennifer Egan “Guardami”] “McDonald’s era un posto dove tutti sembravano stupidi.” [Jennifer Egan “Guardami”]     “Dai alla gente un boccone [&hellip

Virginie Despentes “Apocalypse Bébé”
Roberto Saporito /

Virginie Despentes “Apocalypse Bébé”

Virginie Despentes “Apocalypse Bébé” prima edizione, 2010 “I figli sono i vettori autorizzati della sociopatia dei genitori. Gli adulti si lagnano facendo finta di essere sopraffatti dalla vitalità destroy dei loro piccoli, ma salta agli occhi che godono di poter finalmente rompere i coglioni alla terra intera, impuniti, per mezzo dei loro figli.” [Virginie Despentes, “Apocalypse Baby”] “Sarai sempre un [&hellip

Bernard Malamud “Dubin’s Lives”
Roberto Saporito /

Bernard Malamud “Dubin’s Lives”

Bernard Malamud “Dubin’s Lives” Prima edizione 1979   “Quello che non dici cresce e si tramuta nel mutismo.” [Bernard Malamud “Le vite di Dubin”]   “Sminuisci l’uomo e la sua scrittura ne soffre.” [Bernard Malamud “Le vite di Dubin”]   “Non c’è niente di meglio che interrompere l’andazzo della vita quotidiana per far scorrere la mente, con esultanza.” [Bernard Malamud [&hellip

Joris-Karl Huysmans  “A rebours”
Roberto Saporito /

Joris-Karl Huysmans “A rebours”

Prima edizione 1884 “Ma io, con i piaceri degli altri, non mi distraggo affatto!” (Joris-Karl Huysmans “A ritroso”) “In fondo, il succo della saggezza umana consiste nel tirar in lungo le cose, nel dire no per dire infine sì: perché le generazioni si tengono veramente in pugno solo a forza di fumo negli occhi.” (Joris-Karl Huysmans “A ritroso”) “L’opera d’arte [&hellip

John Updike, “Bech, a Book” – “Bech Is Back”
Roberto Saporito /

John Updike, “Bech, a Book” – “Bech Is Back”

John Updike “Bech, a Book” (prima edizione 1970) “Bech Is Back” (prima edizione 1982)  “Bech aveva composto degli odiosi timbri di gomma:   HENRY BECH SI SCUSA MA          NON PARLA IN PUBBLICO.           SPIACENTE, MA LE PETIZIONI    NON RIENTRANO NEL MIO MESTIERE.”   [John Updike “Bech. Lo scrittore alla moda”]     “Aveva percorso a piedi in [&hellip

Chuck Palahniuk “Damned”
Roberto Saporito /

Chuck Palahniuk “Damned”

Chuck Palahniuk “Damned” Prima edizione 2011   “La maggior parte delle persone, quando muori, continua a essere falsa esattamente come quando eri in vita.” [Chuck Palahniuk “Dannazione”]   “Se la vita ci sembra un inferno è soltanto perché siamo convinti che debba durare per sempre. La vita è breve. La morte è per sempre…E agitarsi non serve a niente.” [Chuck [&hellip

Roberto Bolaño: “2666”
Roberto Saporito /

Roberto Bolaño: “2666”

Roberto Bolaño “2666”, Prima edizione 2004 “Uno può parlare male una lingua o non parlarla affatto ed essere comunque capace di leggerla.” [Roberto Bolaño “2666”] “Esagerare è una maniera di meravigliarsi con cortesia.” [Roberto Bolaño “2666”] “Uno stronzo può non avere immaginazione e poi compiere un unico gesto pieno di immaginazione, nel momento più inaspettato.” [Roberto Bolaño “2666”] “Niente resta [&hellip


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 3730