Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Sidebar". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-1". Impostare manualmente id a "sidebar-1" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: register_sidebar è stato richiamato in maniera scorretta. Nessun id è stato impostato nell'array degli argomenti per la sidebar "Footer Widgets". Si utilizzerà il valore predefinito "sidebar-2". Impostare manualmente id a "sidebar-2" per nascondere questo avvertimento e mantenere il contenuto attuale della barra laterale. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 4.2.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_deregister_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_register_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196

Notice: wp_enqueue_script è stato richiamato in maniera scorretta. Gli script e gli stili non dovrebbero essere registrati o accodati prima degli hooks wp_enqueue_scripts,admin_enqueue_scripts, o login_enqueue_scripts. Leggi Debugging in WordPress per maggiori informazioni. (Questo messaggio è stato aggiunto nella versione 3.3.0.) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 4196
Satisfiction » Recensioni
Notice: Trying to get property of non-object in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: meta_post_keywords in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/functions/wpzoom-functions.php on line 243

Notice: Undefined variable: wpzoom_sidebar in /home/plzghlmr/public_html/wp-content/themes/satisfiction/header.php on line 108
990x27_promo

Recensioni

Satisfiction propone la prima recensione “interattiva”. Funziona cosí: se la critica di Satisfiction ti convince a comprare il libro, ma dopo averlo letto ritieni che l’entusiasmo di Satisfiction ha deluso le tue aspettative, invia una mail a redazione@satisfiction.me che spieghi perché il libro che Satisfiction ti ha segnalato non era veramente “imperdibile e assolutamente da leggere”: Satisfiction ti rimborserà il prezzo di copertina.

Suicidi d’autore
Antonio Castronuovo /

Suicidi d’autore

Verrebbe voglia di suicidarsi anche solo per entrare a far parte del pantheon dei personaggi narrati da Antonio Castronuovo nel suo Suicidi d’autore (Stampa Alternativa, 2019), seconda edizione più che raddoppiata della prima, oggi introvabile (e che conservo avidamente), data alle stampe nel 2003. Peccato non sia sufficiente suicidarsi per ambire ad essere eternati nelle pagine di Castronuovo, il cui [&hellip

Michel de Montaigne, Scopri il mondo
Michel de Montaigne /

Michel de Montaigne, Scopri il mondo

Già solo il titolo del libro edito da Fazi e curato da Federici Ferraguto, “Scopri il mondo”, bastra a contrastare l’opinione comune di Montaigne come di uno “scettico pirroniano”. Il filosofo francese, con una spiccata vocazione da moralista, è assai più di un prudente, arrendevole evasore di verità; e del resto assai meno di un sostenitore dell’uomo misura di tutte [&hellip

Argotier. Louis-Ferdinand Céline, l’argot, il Novecento
Stefano Lanuzza /

Argotier. Louis-Ferdinand Céline, l’argot, il Novecento

In pochi in Italia conoscono Louis-Ferdinand Céline come Stefano Lanuzza, il quale ha dedicato alla figura dello scrittore “maledetto” ben otto libri (due dei quali con Marco Fagioli), tra cui il primo, indimenticabile Maledetto Céline (appunto) apparso nel 2010 per Stampa Alternativa. Argotier. Louis-Ferdinand Céline, l’argot, il Novecento (Jouvence 2018) è l’ottava tappa delle ricerche del critico sullo scrittore francese, [&hellip

Lucinda Hawksley, Lizzie Siddal. Il volto dei Preraffaelliti
Lucinda Hawksley /

Lucinda Hawksley, Lizzie Siddal. Il volto dei Preraffaelliti

La storia è costellata di personaggi cosiddetti minori, le cui storie, spesso incredibili, sono molto più rivelatrici di un’epoca di quanto possa un manuale di storia. Questo è sicuramente il caso della biografia di Lizzie Siddal, scritta da Lucinda Hawksley, tradotta da M. Ciavaratti e A. Scopano, con la prefazione di Barbara Tomasino, per le edizioni Odoya. Il sottotitolo originale [&hellip

Giuseppe Caridi, Alfonso il Magnanimo
Giuseppe Caridi /

Giuseppe Caridi, Alfonso il Magnanimo

Alfonso d’Aragona, detto il Magnanimo, era un uomo “di corporatura fragile” ma “di lineamenti vigorosi”, di “media statura e forte tempra”, sobrio nei modi, nelle abitudini e nell’abbigliamento. Eppure il suo nome è legato a una stagione di splendore irripetibile per Napoli, di cui fu sovrano dal 1443, e di lotte senza quartiere in Italia. A cominciare dal conflitto per [&hellip

Elizabeth Strout, Resta con me
Elizabeth Strout /

Elizabeth Strout, Resta con me

«I cristiani ora litigano, dando prova di un sentimentalismo insopportabile. La capacità di amare sembra soltanto una possibilità. Ma chi tra noi può negare che, mentre dovremmo amarci l’un l’altro, in realtà non lo facciamo?». È qui, nel sermone che pronuncia Tyler Caskey, pastore della fittizia cittadina di West Annett, nel Maine- protagonista del secondo romanzo di Elizabeth Strout (Resta [&hellip

Teresa Verde e Massimiliano Mistri. Novembre
Massimiliano Mistri, Teresa Verde /

Teresa Verde e Massimiliano Mistri. Novembre

Novembre, Milano, interno: la navigata giornalista musicale Clio Rizzi è sola in casa. Niente di male, direte voi, se non fosse che è il giorno del suo compleanno e che la sua vita, privata e lavorativa, sembra essere andata completamente a rotoli. Guardando oltre il vetro appannato da una pioggia sottile ma incessante, la donna vede di fronte a sé [&hellip

Maria Borio, Trasparenza
Maria Borio /

Maria Borio, Trasparenza

Scorgere nella folla “l’innocenza che muove la testa”, aprire in stanze chiuse “finestre sul mare”: questo il compito, antico e resistente, della parola poetica. Contro ogni tendenza riduttivistica o relativistica, o addirittura deriva prosastica, i versi di Maria Borio, tra i migliori esponenti della “nidiata” di autori italiani nati negli anni Ottanta, ribadiscono la peculiarità della forma e dell’esperienza poetica. [&hellip

Pierre Michon, Gli Undici
Pierre Michon /

Pierre Michon, Gli Undici

Si scopre subito dal risvolto di copertina, prima di cominciare la lettura: François-Élie Corentin, un talentuoso pittore – da giovane bello e insolente, con «la sua gaiezza cupa, i suoi modi ora arroganti, ora obliqui, torvi» – che era stato allievo del Tiepolo, non esiste. Come non esiste il suo capolavoro, commissionatogli nel mese di nevoso (gennaio 1794) del calendario [&hellip

Loparco, Prosperi, Passeggeremo ancora tra le rovine del tempio
Loparco, Prosperi /

Loparco, Prosperi, Passeggeremo ancora tra le rovine del tempio

… poche, preziose, toccanti pagine; un libro davvero tascabile, nel senso in cui Ubu Re soleva dire: vi ficco tutti nelle mie tasche! Un documento unico: due antichi amici, dopo ventisei anni di silenzio, si ritrovano. Uno dei due sta per morire, si chiama Gualtiero Jacopetti. L’altro, Franco Prosperi, è l’autore del libretto in questione (assieme a Stefano Loparco). Entrambi [&hellip

Gian Luigi Piccioli. Tempo grande
Gian Luigi Piccioli /

Gian Luigi Piccioli. Tempo grande

Tempo grande dell’abruzzese Gian Luigi Piccioli è stato rieditato dalla Galaad edizioni nel dicembre del 2018, con la curatela del critico letterario e giornalista Simone Gambacorta. Ambientato a Roma, specie Piazza di Spagna, sede dello studio televisivo dove lavorano il conduttore Marco Apudruen e lo scrittore Gigi Insolera, vede spostare la sua azione e ambientazione nei capitoli finali del romanzo [&hellip

Madeline Miller. La canzone di Achille
Madeline Miller /

Madeline Miller. La canzone di Achille

Era ancora una studentessa della Brown University, Madeline Miller, quando capì che voleva e doveva raccontare la storia di Achille e Patroclo. Ne ebbe l’illuminazione quando le chiesero di condirigere un adattamento studentesco del shakespeariano Troilo e Cressida. La parola scenica ha una forza di persuasione, la forza dell’evidenza, che induce la Miller a interrogarsi circa la sostanza e la [&hellip

Andrea Tarabbia, Madrigale senza suono
Andrea Tarabbia /

Andrea Tarabbia, Madrigale senza suono

Una delle più truculente storie napoletane – l’assassinio di Maria d’Avalos e dell’amante Fabrizio Carafa per mano del marito di lei, il principe Carlo Gesualdo da Venosa, nella notte del 16 ottobre del 1590 – è al centro di “Madrigale senza suono”, il nuovo romanzo di Andrea Tarabbia pubblicato da Bollati Boringheri. Un romanzo storico, immerso in un mondo affascinante [&hellip

Adam Bodor. Boscomatto
Adam Bodor /

Adam Bodor. Boscomatto

Pubblicato per la prima volta in Italia vent’anni fa (Il Distretto di Sinistra, E/O, 1999), Adam Bodor, uno degli autori di spicco della letteratura contemporanea est-europea, torna nelle librerie italiane grazie a Il Saggiatore con il romanzo Boscomatto (pp. 312, euro 22, traduzione di Mariarosa Sciglitano). È un mondo imbevuto d’acqua, quello che descrive Bodor, dove sui monti zampillano sorgenti [&hellip

Lia Migale. Incontri all’angolo di un mattino
Lia Migale /

Lia Migale. Incontri all’angolo di un mattino

L’ho letto di notte il memoir collettivo di Lia Migale; quando di solito le anime volgono all’oblio, io ho voluto ricordare, benché l’autrice abbia conseguito il diploma di maturità quattordici anni prima di me, le stesse strade, gli stessi sentimenti. Siamo infatti in una città romana col suo anfiteatro e il suo duomo romanico che sorge dove il corso antico [&hellip

Leslie Jamison. Rinascere
Leslie Jamison /

Leslie Jamison. Rinascere

Memoir e autofiction rappresentano uno dei settori più vivaci e attivi nel panorama narrativo occidentale degli ultimi anni. L’autofiction è cosa nota in Francia, dove la sua vecchia e lunga storia è stata in parte ravvivata dai recenti esempi di Annie Ernaux e Emmanuelle Carrère.  Negli Stati Uniti l’autofiction è un po’ una cosa nuova, sebbene spesso assimilata alla lunga tradizione [&hellip

Ippolita Luzzo. Pezzi dal regno della litweb
Ippolita Luzzo /

Ippolita Luzzo. Pezzi dal regno della litweb

Quello di Ippolita Luzzo è davvero un nomen omen; la regina delle Amazzoni non sì è fatta decurtare però del dono del suo cinturone, che la rendeva invincibile, e certo Eracle non lo portò ad Euristeo. Non ha sposato Ifito e nemmeno Teseo e non è la madre di Ippolito. Lei è rimasta l’indomita amazzone, oggi una delle più versatili [&hellip

James Joyce. I morti
JAMES JOYCE /

James Joyce. I morti

Essere lontano, altrove, oltre quei vetri, quelle finestre; non prestarsi alla farsa che ogni anno si ripete a Natale: il ballo delle signorine Morkan, tanto care e ospitali- unico aspetto a salvare l’Irlanda dalla pungente accusa di inerzia spirituale con cui la dipinge Joyce, e che tanto lo indigna; lontano dalla sua terra, lui, in un esilio che si auto [&hellip

Stefano Scrima. L’arte di soffrire. La vita malinconica
Stefano Scrima /

Stefano Scrima. L’arte di soffrire. La vita malinconica

Scandagliare gli abissi dell’animo umano, può senza dubbio ottenebrarci ma anche dare accesso a mondi talmente sotto quota, dove si possono incontrare creature eccezionali capaci di dipanarsi in un mondo d’oltreconfine e dove non di rado risplendono perle che, come d’incanto, il destino ha voluto brillassero nei vortici più bui. Con la pazienza del rabdomante, il buon Stefano Scrima sceglie [&hellip

Kristen Roupenian. Cat Person
Kristen Roupenian / Uscita: 26 febbraio 2019

Kristen Roupenian. Cat Person

Kristen Roupenian, ossia la scrittrice nota per “Cat Person,” ossia ancora il racconto che nel Dicembre 2017 partendo dal New Yorker fece il giro del web, creando un’hype dal basso e scatenando una reazione a catena di chiacchiericci poi sfociata nel meta-dibattito “perché così tanta gente legge e parla di Cat Person?” Fatto sta che la cosa ha forse contribuito [&hellip


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/plzghlmr/public_html/wp-includes/functions.php on line 3778